Gli uomini della neve

Fra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, prima che il frigorifero facesse il suo ingresso trionfale in tutte le case, in Versilia era possibile comprare il ghiaccio dagli uomini della neve.

Gli uomini della neve erano pastori o boscaioli che andavano a prendere il ghiaccio nelle cavità del versante nord della Pania della Croce e lo portavano a valle in ceste di vimini. Ancora oggi nei mesi estivi si trovano resti di neve e ghiaccio nella Buca della Neve, una piccola grotta sulle pendici della Pania.

È possibile ripercorrere le tracce degli uomini della neve e raggiungere la vetta della Pania della Croce passando per il Passo degli uomini della neve.

Un cartello apposto alla cappella di San Leonardo, sopra Cardoso, ricorda questa antica tradizione ormai quasi dimenticata.

Questa voce è stata pubblicata in Storia. Contrassegna il permalink.