Focaccia ligure

Ci sono tanti tipi di focaccia. La preparazione non è particolarmente difficile, ci vogliono solo tempo e pazienza.

Ecco la ricetta della focaccia come si mangia in Versilia.

 

Ingredienti

  • 15 g di sale fino
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 300 g di farina Tipo 00
  • 300 g di farina di grano duro
  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di malto (oppure miele)
  • 140 ml di olio extravergine d’oliva
Focaccia ligure

Preparazione

Per prima cosa si sciolgono il lievito e il malto con un po’ di acqua tiepida. Poi si aggiungono la farina, due cucchiai di olio di oliva e il sale. Impastare bene per almeno 5 minuti, finché l’impasto non abbia assunto elasticità, poi stenderlo su una superficie cosparsa di farina e ripiegarlo tre volte su se stesso fino a formare una palla. Far riposare per 10 minuti. Versare circa 40 ml di olio su una teglia, posarci l’impasto e oliarlo bene da tutte le parti.

Mettere la teglia nel forno spento con la luce accesa. La temperatura ideale per la lievitazione è di 30 gradi. Nel giro di un’ora l’impasto sarà cresciuto abbondantemente. Adesso va premuto delicatamente con le mani finché non arrivi a ricoprire l’intera teglia. Cospargerlo con un po’ di sale e farlo di nuovo lievitare per altri 40 minuti nel forno.

A questo punto si versa l’olio restante e una quantità analoga di acqua sulla superficie dell’impasto e con le dita si formano dei grandi buchi nei quali il liquido andrà a confluire.

Se lo si desidera, la focaccia può essere farcita con altri ingredienti, ad esempio pezzi di pomodoro, fettine di patate (meglio se lessate per 10 minuti), cipolle, olive o rosmarino. Far lievitare l’impasto per altri 40 -50 minuti, poi mettere nel forno preriscaldato a 240 gradi (statico). La focaccia sarà pronta quando la superficie avrà assunto il classico colore dorato, dopo circa 20 minuti.

Questa voce è stata pubblicata in Ricetta. Contrassegna il permalink.